prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 20 dicembre 2018

Anticipazioni

Come noto, lo scorso 2 maggio 2018, la Commissione europea ha presentato la proposta per il prossimo Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) della UE per il periodo 2021-2027. Il bilancio proposto dalla Commissione prevede stanziamenti pari a 1.134,6 miliardi di euro a prezzi costanti del 2018, in termini di impegni (1.279 miliardi espressi in ...

Focus

La Commissione Europea conferma per il post 2020 la rilevanza dello sviluppo territoriale, quale sfida da affrontare per far sì che le risorse dei fondi creino massa critica e apportino un conseguente più efficace beneficio ai territori di riferimento. La proposta di Regolamento Diposizioni Comuni (1) (pubblicata lo scorso maggio) ...

Esperienze

L’ITI è uno strumento di sviluppo territoriale introdotto, nella programmazione dei fondi SIE 2014-2020, allo scopo di consolidare la dimensione locale della Politica di Coesione (1). Il presupposto di fondo che ha indotto la Commissione europea a proporre tale strumento è che il successo nello sviluppo territoriale possa ...

Approfondimenti

Sempre di più si diffonde l’idea della necessità di rivedere il nostro impianto produttivo in un’ottica non solo mirata al profitto, ma anche attenta all’ambiente e al sociale. Con questi presupposti si guarda con sempre maggiore interesse a un sistema basato sull’economia circolare, che attivi percorsi ...

In Questo Numero

Con la pubblicazione del nuovo quadro finanziario pluriennale e delle proposte di Regolamenti per il post 2020 la Commissione europea ha dato il via al kick off diretto a delineare le dimensioni del bilancio e il quadro normativo per la futura programmazione comunitaria 2021-2027. Partendo dalle proposte della Commissione Europea, presentiamo una ...

In Pillole

Dallo scorso maggio è diventato pienamente operativo in tutti i Paesi Ue il nuovo Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR - Reg. (UE) 2016/679). L’obiettivo di questo provvedimento è stato quello di garantire ai cittadini comunitari, in tutta l’Unione, una coerenza delle norme a protezione ...