prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 20 dicembre 2018

+T -T Approfondimenti

Economia circolare, la diffusione di un nuovo modello di sviluppo

Sempre di più si diffonde l’idea della necessità di rivedere il nostro impianto produttivo in un’ottica non solo mirata al profitto, ma anche attenta all’ambiente e al sociale. Con questi presupposti si guarda con sempre maggiore interesse a un sistema basato sull’economia circolare, che attivi percorsi produttivi virtuosi attraverso la riduzione dei costi di produzione, la sostenibilità dei processi produttivi, lo sviluppo di nuovi prodotti eco compatibili, la promozione dell’inclusione sociale, favorendo l’inserimento di soggetti in condizioni di difficoltà. Questo modello può essere interpretato come una modalità operativa nell’ambito del più ampio campo dell’innovazione sociale.

Tenendo conto dell’interesse che a livello europeo e nazionale si registra sul tema dell’economia circolare, presentiamo un nostro approfondimento che evidenzia le interpretazioni finora adottate, le tipologie di intervento potenzialmente attivabili attraverso le risorse FSE e i modelli per valutarne gli impatti socio-ambientali. Per un quadro più completo presentiamo anche alcune esperienze sviluppate in Francia, sia attraverso i fondi FSE sia attraverso risorse pubbliche e private.

In allegato l'analisi "Innovazione sociale ed Economia circolare" a cura di Teresa Cianni (Tecnostruttura).

Documento allegato: Economia-Circolare