prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 18 dicembre 2019

+T -T Approfondimenti

Innovazione sociale a supporto della creazione di impresa


Innovazione sociale a supporto della creazione di impresa

In ordine al business collegato all’innovazione sociale sono state portate avanti iniziative dirette ad offrire occasioni di "apprendimento in situazione" per favorire l’accesso all’occupazione attraverso la promozione del lavoro autonomo (OS i – Annex D OP4- PI i) (8)

- Finanziamento di progetti innovativi a vocazione imprenditoriale e ad alto potenziale di sviluppo locale;
- Erogazione di servizi di accompagnamento e rafforzamento delle competenze a supporto della progettazione, della realizzazione e del follow-up dei medesimi progetti per la creazione di impresa;
- Creazione di spazi collaborativi di lavoro (coworking), dove realizzare una community di lavoratrici e lavoratori, che consenta la condivisione delle competenze e delle risorse per lo sviluppo di forme di autoimpiego e autoimprenditorialità in ambiti strategici per lo sviluppo territoriale;
- Realizzazione di centri di aggregazione sociale all’interno dei quali trovare opportunità per ricercare lavoro e per promuovere impresa;

Campania - Benessere Giovani
L’avviso mira a sensibilizzare ed accompagnare i giovani alla cultura d’impresa e all'acquisizione di competenze, a favorire la loro crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori e a dare spazio alle loro propensioni artistiche e creative ed è rivolto a sostenere i partenariati tra soggetti pubblici, associazioni giovanili, altri soggetti senza scopo di lucro e imprese per lo svolgimento di laboratori per i giovani attraverso l’utilizzo di spazi pubblici multifunzionali.
Sono finanziati in particolare: laboratori polivalenti locali dedicati all’aggregazione giovanile e all’inclusione attiva nella società e nel mercato del lavoro in cui sono realizzate attività artistiche, scientifiche, culturali, sociali, formative; percorsi di sostegno alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo; stage (anche transnazionali) e percorsi di alternanza scuola-lavoro.
I giovani in uscita dai percorsi potranno accedere al Fondo Microcredito per intraprendere un’attività imprenditoriale coerente con quanto sperimentato e acquisito.

- Azioni di supporto all’avvio, al consolidamento e allo “scale-up” delle imprese innovative.


Emilia-Romagna - Operazioni a supporto dei processi di crescita e consolidamento delle start up innovative
L'invito intende accompagnare le start up innovative del territorio regionale al fine di sostenerne l’avvio e/o il consolidamento e/o la fase di “scale-up” attraverso interventi formativi finalizzati al rafforzamento delle competenze gestionali e manageriali, al presidio dei processi di commercializzazione, marketing e internazionalizzazione delle imprese
Nello specifico saranno finanziati progetti riconducibili a: percorsi di formazione continua per l’acquisizione delle competenze negli ambiti gestionale e manageriale, commercializzazione, marketing e internazionalizzazione; azioni formative non corsuali volte ad accompagnare le realtà imprenditoriali, singolarmente o in modo congiunto, al trasferimento delle competenze acquisite in comportamenti e modalità organizzative e gestionali nelle organizzazioni di lavoro.


Note:

(8): OS i - Migliorare l’accesso all’occupazione di tutte le persone in cerca di lavoro, in particolare i giovani e i disoccupati di lungo periodo e delle persone inattive promuovendo il lavoro autonomo e l’economia sociale 

Annex D OP 4- PI i - Migliorare l’accesso al mercato del lavoro, in particolare per le donne, i giovani i cittadini di Paesi terzi, i disoccupati di lungo periodo e le persone inattive.