prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 30 giugno 2016

+T -T Focus

Il programma Nazionale di Riforma delle Regioni 2016


Introduzione

di Cecilia Cellai, Mariella Bucciarelli (*)
Settore Sviluppo Sostenibile - Tecnostruttura

Come di consueto dedichiamo un focus all’annuale Programma Nazionale di Riforma (PNR); come negli anni passati l’intento è quello di dare evidenza degli interventi adottati a livello regionale, dei progressi conseguiti rispetto all’anno precedente, degli obiettivi programmatici per conseguire la crescita e lo sviluppo sostenibile e inclusivo dell’Italia, di dare conto degli elementi di novità regionali, strutturali e indotti, nell’attuazione dei moniti di riforma delle istituzioni europee.


La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome partecipa ogni anno alla presentazione del PNR componendo un Focus regionale di sintesi delle azioni di riforma attuate sui territori regionali. Per lo svolgimento di tutte le azioni connesse alla composizione del Focus regionale, come accade ormai da alcuni anni, la Conferenza ha attivato un’apposita struttura tecnica: il Regional Team per il PNR (Re.Te. PNR), costituita nell’ambito della collaborazione tra Cinsedo e Tecnostruttura delle Regioni, oltre che dalla rete di referenti regionali individuati allo scopo. Quest’anno le Regioni hanno elaborato un documento tecnico-programmatico, che ha ricevuto l’approvazione dalla Conferenza delle Regioni il 24 marzo 2016.


Note:

(*): Dedichiamo questo articolo all’economista di fama mondiale prof. Paolo Leon e al dott. Ruggero Cortellino, direttore centrale della direzione Lavoro, Formazione, Istruzione, Pari Opportunità, Politiche giovanili, Ricerca e Università della Regione Friuli Venezia Giulia, scomparse recentemente e prematuramente. Per aver sempre messo la propria professionalità al servizio delle cause comuni della collettività, pur in veste diversa, trasmettendoci la loro vision sempre propositiva e il modo di trasformare le idee in realtà.