prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 22 dicembre 2017

+T -T Approfondimenti

Le Strategie d’Area: stato dell’arte


Le Strategie d’Area: stato dell’arte

Le Regioni hanno proceduto, mediante un’idonea analisi territoriale condivisa anche a livello centrale, ad identificare/individuare le aree interne (68 a dicembre 2016)(1) e a selezionare l’area pilota per l’avvio sperimentale della strategia d’area finanziata con Legge di Stabilità 147/2013.

L’attuazione operativa della strategia si articola in due fondamentali fasi:

- l’individuazione delle aree nelle quali concentrare l’intervento e l’inserimento delle aree nella programmazione dei Fondi SIE;

- la preparazione dei progetti di area e la realizzazione degli interventi da parte delle Autorità di Gestione dei programmi, nell’ambito del meccanismo attuativo dell’APQ che coprirà anche gli interventi realizzati con altre fonti finanziarie.

Ad oggi sono state approvate 8 strategie d’area, di cui 4 con APQ già sottoscritti.

In allegato la tabella che riporta le Aree Interne individuate per ogni singola Regione, distinguendo tra le Strategie approvate (8), le bozze in via di definizione (25) e le aree senza ancora una strategia di intervento.


Note:

(1): Fonte: Relazione annuale sulla Strategia nazionale per le aree interne presentata al CIPE dal ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, Dicembre 2016.

Documento allegato: Tab-Aree-Interne-per-Regione