prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 30 settembre 2020

+T -T In Questo Numero

Per prospettive nuove, soluzioni innovative

Le istituzioni europee e gli attori coinvolti nella definizione delle politiche di coesione per il periodo 2021-2027 hanno evidenziato una forte convergenza nell’individuare la centralità degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e la sua rilevanza strategica per il futuro stesso dell’Unione europea e nella definizione del Quadro Finanziario Pluriennale. In quest'ottica assume quindi rilevanza conoscere quanto gli strumenti messi in campo rispondano a questa logica.  La Regione Autonoma della Sardegna e Fondazione Eni Enrico Mattei hanno avviato il progetto di ricerca “UN 2030 Agenda SDGs Assessment” che consente proprio di indagare, da un punto di vista teorico e applicativo, le correlazioni tra l’Agenda 2030 e la Politica di Coesione europea. I protagonisti della ricerca ci illustrano i contenuti e i primi risultati  del progetto che prevede la definizione, implementazione e successiva applicazione di uno strumento innovativo, un indice sintetico di sostenibilità per la valutazione dei programmi sostenuti dai Fondi strutturali e di Investimento Europei rispetto gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030.

Nel nostro approfondimento raccontiamo il sistema ITS in Italia, la sua evoluzione e il suo possibile sviluppo futuro. In particolare ne evidenziamo le caratteristiche innovative che lo rendono uno strumento utile per rispondere con estrema rapidità alle esigenze del mondo del lavoro in continua evoluzione.

Sul fronte del lavoro, poi, pubblichiamo il testo presentato dalla IX Commissione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome presso l'XI Commissione – Lavoro pubblico e privato – della Camera dei deputati in occasione dell'audizione informale convocata per l'esame degli atti UE in tema di occupazione giovanile.

Infine ripercorriamo alcuni momenti dell'incontro, dello scorso 4 agosto, tra i presidenti delle Regioni e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il 50° anniversario dell'istituzione delle Regioni a statuto ordinario, con una raccolta dei contributi presentati in quell'occasione.