prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 30 giugno 2014

+T -T In Questo Numero

L'Unione europea e gli appuntamenti italiani

È l’Europa il tema portante di questo numero. Approfondiamo le procedure e le politiche che si prefigurano a livello comunitario e nazionale, due aspetti ormai inscindibili.

Al semestre europeo - il ciclo di coordinamento delle politiche economiche europee – dedichiamo un’illustrazione delle diversi fasi di lavoro e dei protagonisti che le guidano e sovraintendono.

Nel contributo del direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea si affronta l’aspetto innovativo che rappresenta l’introduzione - nel 2010 - del semestre europeo, inteso come strumento che agevola i Paesi membri nel proprio ruolo di proporre e attuare le riforme necessarie per il ritorno alla crescita.

Gli approfondimenti sono dedicati al Programma nazionale di riforma (PNR), il documento che Definisce il percorso attraverso il quale l'Italia intende conseguire gli obiettivi definiti a livello europeo, garantendo la stabilità delle finanze pubbliche, illustrando le riforme messe in campo nel Paese, descrivendo la portata degli interventi in atto, la loro coerenza con gli orientamenti dell'Unione europea, il loro impatto e l’agenda degli interventi futuri.

La stesura del documento è frutto della collaborazione tra le pubbliche amministrazioni italiane e il costante contatto con la Commissione europea; il responsabile del coordinamento di questi processi è il ministero dell’Economia. In questo numero ospitiamo due contributi che spiegano il lavoro condotto nel 2014 per la redazione del documento, uno sul versante nazionale a cura Dipartimento del Tesoro e l’altro sul versante regionale.

Dal 1° luglio e fino al 31 dicembre di quest’anno, l’Italia assume la presidenza del Consiglio dell’Unione europea, un ruolo rilevante che pone il nostro Paese in una posizione di responsabilità nelle scelte che verranno assunte a livello comunitario. Per meglio comprendere e seguire quale sarà il nostro compito, nella sezione In Pillole, come di consueto tramite slide, illustriamo le caratteristiche e il funzionamento del Consiglio.