prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 1° luglio 2019

+T -T Focus

V Sessione – Le risorse umane nelle politiche regionali nel futuro

Guardando al futuro, l’attenzione non poteva che concentrarsi sul lavoro e le posizioni che le Regioni stanno conducendo nell’attuale impegno nel negoziato 2021/2027. Ma non solo: per una panoramica il più possibile completa, il dibattito ha presentato non soltanto l’impegno regionale, ma anche la posizione nazionale ed europea sulle politiche future in via di definizione, le aspettative in termini di ricaduta economica dei fondi comunitari in Italia e un’analisi critica sugli elementi di forza e debolezza della futura programmazione.

Hanno partecipato:

Santo Romano – Direttore Area Capitale umano, cultura e programmazione comunitaria della Regione Veneto

Lucio Caporizzi – Direttore Organizzazione e risorse umane, finanziarie e strumentali, affari generali e rapporti con il Governo Regione Umbria

Cinzia Masina – Capo unità aggiunto DG Occupazione, Affari sociali e Inclusione – E4 della CE

Antonio Caponetto – Direttore Agenzia per la Coesione Territoriale

Pasquale Orlando – Autorità di Gestione del Por Puglia

Ha coordinato: Giuseppe Di Stefano – Direttore di Tecnostruttura.

 

 

Ascolta la sessione “Le risorse umane nelle politiche regionali nel futuro