prima pagina indice del numero stampa questa pagina esporta in pdf Quaderno del 30 giugno 2020

+T -T In Questo Numero

La "cassetta degli attrezzi" per uscire dalla crisi da Covid-19

di Roberta Giangiorgi
Tecnostruttura - Settore Comunicazione

Lo stop a cui il Paese è stato costretto per arginare il diffondersi del Covid-19 mostra ora le ripercussioni critiche, soprattuto sul fronte economico e sociale. Una crisi diffusa che ha toccato l'intero pianeta, anche se con effetti e caratteristiche diverse.

La Commissione europea ha agito per sostenere gli Stati membri nel fronteggiare le necessità più stringenti, in prima battuta liberando le risorse ancora disponibili della programmazione 2014/2020 e poi studiando soluzioni di più ampio respiro e budget per una ripresa economica in tutti i settori.
Dedichiamo un nostro approfondimento alle iniziative proposte o allo studio della Commissione europea, nel quadro generale del Piano per la ripresa con la proposta di un bilancio Ue rafforzato, con l'illustrazione dello strumento di emergenza per la ripresa - Next Generation EU e l’iniziativa REACT-EU, evidenziandone modalità e risorse disponibili.

Proponiamo, inoltre, un'analisi congiunta della Raccomandazioni per paese all'Italia e il Piano Next Generation EU per evidenziare le linee di politica economica tracciate dalla Commissione europea per agevolare la ripresa e comprendere l'impegno dell'Italia per attuarle, al fine di raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e sostenibilità competitiva, indicati dalla Ue come strumenti chiave per tornare a crescere.

Sempre sul fronte dell'attuale crisi, va sottolineato che Governo e Regioni hanno congiuntamente lavorato per individuare le risposte più efficaci.
Sono numerosi i provvedimenti emanati, in tal senso, a partire dal febbraio scorso, Tecnostruttura ha pensato di raccoglierli: presentiamo, infatti, la nostra banca dati "Emergenza Covid19", che raccoglie tutti i provvedimenti emanati in tema di lavoro, formazione e gestione del FSE, finalizzati ad affrontare la situazione epidemiologica emergenziale sui territori regionali. Disponibile sul sito istituzionale di Tecnostruttura, viene aggiornata settimanalmente e offre una lettura per temi o per soggetti emanatori.

Nello specifico, per conoscere le azioni messe in campo dalle Regioni sul fronte delle politiche del lavoro, pubblichiamo il contributo della IX Commissione della Conferenza delle Regioni e P.A., predisposto per l'audizione al Senato lo scorso 20 maggio, in cui vengono illustrati i tre elementi delle policy regionali attuati contro la crisi occupazionale: interventi di sostegno diretto ai lavoratori ed alle imprese, per una nuova organizzazione delle politiche attive del lavoro e della formazione e di supporto indiretto tesi a favorire il mantenimento dell’occupazione.

Il nostro Focus, infine, è dedicato al Contributo delle Regioni al PNR 2020, il Programma nazionale di riforma, e, in particolare, alle novità che caratterizzano quest'ultima edizione rispetto a quelle degli anni precedenti.
Riportiamo, nello specifico, le principali linee di azione degli interventi regionali, catalogate secondo le Raccomandazioni specifiche per l’Italia 2019 (CSR) e le relative misure, così come individuate negli strumenti di rilevazione, mettendo in evidenza i tratti della programmazione integrata regionale e le categorie di "resilienza trasformativa".